Monte Piana

 
 

Località Cortina d'Ampezzo - Carbonin


Una gita insolita, ma piena di Storia. Il montel Piana è all'interno del parco Naturale delle Tre Cime di Lavaredo. Il monte Piana fu teatro durante la prima grande Guerra di uno scontro durato oltre due anni tra il il Regio Esercito Sabaudo e l’impero Austro- Ungarico, ed oggi è un vero e proprio "museo all'aperto".


ACCESSO GENERALE: Dal Lago di Misurina si prosegue per il Lago d’Antorno, dove si lascia l’auto.


SALITA: Si prende il sentiero sulla destra n. 122 fino al Rifuggio M. Piana, da li si procede sulla sinstra per poi attravesare l’altipiano sulla destra. Fino a raggiungere il canale di discesa che affacci sulla Valle Rienza.

DISCESA: Il Canale ha una bella pendenza, da prestare attenzione. Arrivati sulla Val Rienza, si scende fino alla Cappella di Landro dove avrete lasciato una macchina o vi troverete a dover chiedere un passaggio fino al lago d’ Antorno.


MATERIALE:Arva, pala, sonda, corda, piccozza, ramponi,  ABS.

AUTORI

Carlo d’Amelio

Davide Alberti

Le indicazioni riportate sono indicative e soggette a cambiamenti dovuti alla natura stessa della montagna. Dato il rischio intrinseco nella pratica dello sci, fuoripistacortina.it non si assume nessuna responsabilità per l'utilizzo del materiale pubblicato o divulgato.

 

DIFFICOLTÀ

Media

  

ESPOSIZIONE

Tutte

  

DISLIVELLO ASCESA

500

  

VOT0 DI BELLEZZA

8


PERIODO

Primavera