VALLON DELLA LAVINA

TORRE DUSSO

SCI ALPINISMO

 
 


Località  Cortina d’Ampezzo - Passo Giau

Uno dei luoghi più frequentati per lo sci alpinismo, fino alla sella del Vallone, poi una gita alpinistica vera. Il paesaggio è assolutamente Dolomitico, di grande soddisfazione per chi è alle prime armi e non solo.


ACCESSO : Sulla strada Pocol - Passo Giau al km 7 troverete un piazzale per le auto, andando verso il giau sulla dx ( quota 1990mt) . Parcheggiate!


SALITA: Attraversate la strada, mettete gli sci! Si parte lungo una bella radura per il sentiero 436, attraversata da un piccolo ruscello. Dopo 150 mt, girate a sx, passando tra due boschi, non fate l’errore di andare dritti! Dopo una leggera discesa si torna a salire. Dopo una lunga salita leggera, quando il bosco sulla vostra sx si dirada, cominciate a salire puntando al Vallone della Lavina, che è il secondo Vallone sulla dx. Risalendo il Vallone si arriva alla sella, da qui per chi ha esperienza si può raggiungere la cima della Torre Dusso, consigliamo di risalirlo con i ramponi. Sulla cima godrete di una fantastica vista.


Discesa:  Tornare indietro per la via di salita, dalla vetta della Torre Dusso, consigliamo di scendere con piccozza e ramponi. Mentre tutto il Vallone della Lavina è una bellissima sciatta.



MATERIALE: Arva, picozza, ramponi, giacca pesante ( anche se è primavera, in cima può fare molto freddo), sonda, pala, coltelli, cartine della zona, ABS, generi alimentari ecc

SI RACCOMANDA USO DI GUIDA

AUTORI

Carlo d’Amelio

Davide Alberti

Le indicazioni riportate sono indicative e soggette a cambiamenti dovuti alla natura stessa della montagna. Dato il rischio intrinseco nella pratica dello sci, fuoripistacortina.it non si assume nessuna responsabilità per l'utilizzo del materiale pubblicato o divulgato.

 

DIFFICOLTÀ

Media fino alla Sella, Alta per la vetta

  

ESPOSIZIONE

Nord

  

DISLIVELLO ASCESA

630

  

VOT0 DI BELLEZZA

8


PERIODO

Dic - Magg.